Il freezer iGenix IG3970 sanzionato dalle autorità UK

Nell’ambito dell’attività di controllo di mercato svolta dal National Measurement Office (NMO) britannico, un freezer della marca  iGenix è stato testato e trovato non conforme ai consumi dichiarati.

Si tratta, nello specifico, del freezer IG3970 che ha dimostrato avere, durante il test, un consumo del 49,2% superiore a quanto dichiarato in etichetta.

I rappresentanti dell’azienda Pik-a-Pak, detentori del marchio iGenix, si sono resi disponibili a collaborare con le autorità britanniche e, dopo ulteriori test, hanno ritirato la merce dal mercato.

L’azienda ha ricevuto una multa di 15.000 sterline, misurata sul livello di danno potenziale al consumatore, le vendite dell’azienda derivanti dal modello, la disponibilità a collaborare dimostrata.

L’azienda ha ringraziato l’autorità nazionale per aver sottoposto loro il caso e ha promesso di rafforzare le proprie procedure interne per la verifica della compatibilità dei prodotti con le direttive ecodesign ed etichetta energetica.

Qui la notizia originale

 

Lascia un commento